Home » News » Puntate di un festival

Puntate di un festival

Una cartolina da Artico

Un paio di settimane fa usciva la mini-serie di Artico Podcast: “Puntate di un festival” a cura del direttore artistico del festival, Andrea Dellapiana. 

Molti di voi non si saranno di certo persi questa uscita e lo avranno divorato, ascoltando queste cinque brevi puntate tutte d’un fiato. Per chi non lo avesse ancora fatto, trovate questa raccolta e le altre puntate del podcast qui o cercando Artico Podcast su Spotify o su tutte le altre piattaforme di podcasts. 

Ci teniamo a raccontarvi com’è nata questa raccolta tra pensieri, dialoghi rubati tra gli organizzatori e piccole interviste al pubblico.

In breve, “Puntate di un festival” è la mini-serie audio che racconta l’edizione 2021 di Artico Festival, la quinta, svoltasi a Bra (CN), fra metà giugno e fine luglio.

Non vi aspettate una raccolta di interviste agli artisti che hanno suonato al Festival, vi diciamo fin da subito che non si tratta di questo, è piuttosto un collage di momenti rubati agli altri due protagonisti dell’evento: il pubblico e chi al Festival ci ha lavorato: staff, volontari, tecnici, organizzatori.

Nata come spin-off di Artico Podcast, la raccolta prende il titolo direttamente dal sottotitolo del podcast originale: “Un festival a puntate”, invertendolo appunto in: “Puntate di un festival”. L’intento è quello di regalare una cartolina vivissima dell’aria che c’era in quei giorni, quando artisti e pubblico si sono incontrati ad Artico.

Ogni episodio racconta, in meno di quindici minuti, una delle cinque giornate di Artico, attraverso le parole del pubblico e dello staff, catturate dal registratore portatile del nostro Andrea.

“Cinque fotografie sonore dell’atmosfera che si è vissuta nelle cinque giornate di Artico 2021, raccontate con la giusta dose di ironia e leggerezza”, così definisce la miniserie Andrea, “Puntate di un festival racconta i backstage, le attese prima dei concerti, i soundcheck, le reazioni, le aspettative del pubblico prima e dopo i live”.

Se volete immergervi completamente nell’atmosfera frenetica ed elettrica di quei giorni e capire meglio cosa è stato Artico per chi lo ha vissuto, per chi c’è stato, vi consigliamo di ascoltare queste cinque puntate, non ve ne pentirete.