SENSUABILITY &COMICS: FRANCAMENTE ME NE INFISCHIO


SENSUABILITY &COMICS: FRANCAMENTE ME NE INFISCHIO

Data di scadenza

15 gennaio 2020


Organizzato da: Ass. Nessunotocchimario
Sito web: http://www.sensuability.it
Email: info@sensuability.it

 Roma 12 Dicembre - Dal 25 ottobreal 15 gennaio 2020 si terrà la seconda edizione del concorsonazionale di fumetti “Sensuability & Comics” rivolto allefumettiste/i e illustratrici/illustratori esordienti che abbianocompiuto 16 anni ai/alle quali sarà richiesto di realizzareun’illustrazione o un fumetto inediti sul tema della sessualità,disabilità e cinema, avendo come guida il titolo e motto dellamanifestazione: “Francamente me ne infischio!” la celebrefrase del film “Via col Vento” che diventa un gridoliberatorio, un invito a piacersi, a essere sensuali, a vivere lasessualità oltre i pregiudizi, oltre l’ossessione di corpiperfetti e performanti.
La sfida contro gli stereotipi legati adisabilità e sessualità, per questa nuova edizione, si fa ancorapiù ambiziosa e tocca la decima arte. L’obiettivo delconcorso, infatti, è quello di ridisegnare le scene romantiche,erotiche o sensuali di film che hanno fatto la storia del cinema oche abbiano un particolare significato per il/la partecipante,mettendo al centro della scena protagonisti con corpi imperfettima estremamente sensuali, che esprimano la bellezza e lapotenza della loro diversità

A giudicare le opere e a decretare itre vincitori, una giuria d’eccezione presieduta dal maestro TaninoLiberatore e composta da Fabio Magnasciutti, Frida Castelli eLuca Enoch. La premiazione avverrà il 14 febbraio 2020alla Casa del Cinema di Roma, che ospiterà per un mese la mostracon le opere dei partecipanti e le tavole donate dalle artiste edagli artisti noti in ambito nazionale e internazionale quali MiloManara, Fabio Magnasciutti, Frida Castelli, Luca Enoch, StefanoTartarotti, Francesca D’Amato che confermano l’adesione peril secondo anno consecutivo e molti altri


Il concorso è ormai un tassellofondamentaledel progetto Sensuability, ideato evoluto da Armanda Salvucci, presidente dell’associazione dipromozione sociale Nessunotocchimario, con l'obiettivo diabbattere gli stereotipi relativi alla 

sessualità e alla disabilità,partendo dal proporre nuovi linguaggi e un nuovo modo difare cultura attraverso tutte le forme d’arte: dallacinematografia alla fotografia, alla pittura, alla musica e alfumetto per rappresentare in altro modo la disabilità. 

Anche in questa secondaedizione- spiega Armanda Salvucci, ideatrice diSensuability - la nostra sfida è contribuire a diffondereuna cultura che rappresenti fisicità differentiattraverso tutti i linguaggi artistici. La scelta di un concorsoaperto a tutti significa proprio questo: invitare lepersone comuni a riflettere, a rielaborare attraversoun’illustrazione o un fumetto e mettersi in giocosugli stereotipi legati a questo tema.” 

Di solito le persone con disabilitàsono rappresentate come vittime o supereroi ed è moltodifficile trovare, negli strumenti di comunicazione e a volte nelcinema, scene di vita quotidiane che comprendano anche la sessualità.

Aggiunge ChiaraAliberti, responsabile web e social del progetto -“L’annoscorso sono arrivate moltissime opere, alcune poetiche, ironiche emolto potenti altre raffiguranti una disabilità triste e pietistica.Ci siamo guardate e abbiamo detto “C’è ancora molto lavoro dafare per Sensuability”. 

E allora… Ciak, Matite,Azione!


Per maggiori informazioni sul progettoe le modalità di partecipazione al concorso:



Regolamento:
https://sensuability.it/2019/10/25/sensuability-comics-francamente-me-ne-infischio/



Contatti

www.sensuability.it

E-mail:info@sensuability.it




Premi & premiazione

I vincitori si aggiudicheranno:

  • Primo posto:
    un weekend con il vignettista Pietro Vanessi con la partecipazione ad un workshop one to one con l’autore.
  • Secondo posto:
    partecipazione alla stesura dello storyboard del film Sensuability; 

  • Terzo posto:
    ingressi gratuiti al Comicon; 


Giuria

Tutte le opere inviate dai partecipanti verranno raccolte dallo staff dell’associazione Nessunotocchimario. La selezione delle opere sarà fatta da una giuria composta da: 


  • Presidente: Tano Liberatore 

  • Membri della giuria: Fabio Magnasciutti, Luca Enoch e Frida Castelli.